Prestiti a Carabinieri

Operazione riservata ai dipendenti dell’Arma dei Carabinieri

Il prestito contro Delega di stipendio per dipendenti dell’Arma dei Carabinieri è rivolta a tutti quei clienti che hanno in corso una Cessione del quinto dello stipendio non rinnovabile e che desiderano avere una nuova liquidità aggiungendo una seconda rata massimo del 20% dello stipendio netto.

Questa operazione è regolata da una convenzione sottoscritta dalla nostra mandante in cui si prevede un TAEG massimo del 7,90%.

Il cliente ha la possibilità di richiedere una Cessione del quinto dello stipendio con un limite di TAEG massimo sempre del 7,90%.

La richiesta può essere effettuata anche se si è segnalati in banca dati, protestati o con pignoramenti in corso.

I documenti necessari per la richiesta sono:

  • ultime due buste paga
  • modello CU
  • carta di identità
  • tessera sanitaria
  • contratto cessione in corso (se disponibile)

Per essere ricontattati per una consulenza gratuita e senza impegno