Finanziamenti con sorpresa? Tanti auguri…

Finanziamenti con sorpresa? Tanti auguri…

Fidelio News 0
Fidelio News Finanziamenti con sorpresa

Eccoci qua, siamo arrivati alla Pasqua del 2021 in un periodo storico purtroppo poco felice, ma che credo ci farà riscoprire il vero senso di questa Santa festa.

Prima di tutto voglio augurare ai clienti e non, delle serene feste pasquali da trascorrere in letizia assieme a chi vogliamo bene.

Pasqua è sinonimo di resurrezione, rinascita e sorpresa. Sarà anche il momento tanto atteso in cui grandi e piccini potranno scartare quel grazioso pacchetto coloratissimo dalla forma oblunga inconfondibile, chiuso da nastri e nastrini che racchiude la tanto attesa sorpresa.

Le uova di Pasqua sono bellissime e buonissime, ma purtroppo la sorpresa spesso e volentieri delude, soprattutto se sulla confezione era pubblicizzato qualcosa di speciale che puntualmente non troviamo.

Sorpresa?

Proprio come l’uovo di Pasqua anche i finanziamenti e certi consulenti che li propongono possono nascondere sorprese poco gradite.

Può succedere che alla richiesta di un finanziamento con Cessione del Quinto dello Stipendio o della Pensione venga presentato un pacchetto apparentemente vantaggioso e conveniente. Lo stesso può accadere in caso di rinnovo, quando un finanziamento va a sostituire quello in essere. Spesso la cifra promessa non corrisponde a quanto effettivamente corrisposto.

Quando chiediamo il rinnovo di una Cessione del Quinto dobbiamo sì fidarci del consulente perché pensiamo di avere davanti un professionista e nella maggioranza dei casi lo è, ma bisogna stare attenti a frasi di questo tipo:

  • “ Non si preoccupi, entro due mesi la finanziaria le restituisce €1.000,00 perché lei ne ha diritto…”
  • “No non guardi il conteggio: da qui bisogna ancora togliere il 15% perché l’assicurazione le fa uno sconto. Avrà la somma netta accreditata direttamente sul suo conto corrente”.

Questo sono solo alcuni dei tanti esempi che potrei fare…

Consiglio

Il consiglio è che il contratto, prima di essere firmato va letto attentamente soprattutto alla voce “netto ricavo” e, nel momento in cui il consulente ha fatto il calcolo degli oneri dell’estinzione, è bene possederne una copia del prospetto.

La maggior parte dei consulenti che operano secondo le regole forniranno ai clienti tutte le informazioni e i documenti affinché non ci siano sorprese inattese in qualsiasi fase del finanziamento.

L’appuntamento con nuovi argomenti pratici di finanza è fra due settimane.

Potete segnalare argomenti di vostro interesse, scriverci per raccontare la vostra esperienza o lasciare un semplicemente commento.

Rinnovo a tutti gli auguri di Buona Pasqua.

Fidelio News 2 aprile 2021

close
Fidelino

Resta aggiornato!

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere consigli e contenuti informativi sul mondo della finanza al tuo indirizzo e-mail!

Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con chi preferisci.
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Fidelio di Orza Alfonso P. IVA 02839850308 – Cod. Fisc.RZOLNS72E26I438V
Numero REA UD292165 - Iscr. Agente in attività finanziaria OAM A10139
Via Michelangelo Buonarroti, 6 - 33010 Tavagnacco (UD) – Italia